Arte

SAN ANDRÈS MILANO E LA CONTAMINAZIONE DEL MESSICO TRA MODA E ARTE

SAN ANDRÈS MILANO E LA CONTAMINAZIONE DEL MESSICO TRA MODA E ARTE

La Cultura del Messico, la terra di origine di due artisti come Andrès Caballero e Fabiola Quezada è esplosa con tutta la sua energia e colori nella presentazione della nuova collezione fall/winter 19/20 presentata durante la Milano Fashion Week.

Uno show che ha raccontato il mondo della pittrice che è andato ad amalgamarsi con quello sartoriale dello stilista, due mondi creativi che si incontrano e comunicano, due modi di esprimere l’arte a tutto tondo con sfumature passionali che si mescolano in una palette materica e carnale.

KLIMT EXPERIENCE: L'ARTE IN FULL HD

KLIMT EXPERIENCE: L'ARTE IN FULL HD

Klimt Experience non è una semplice mostra di opere d’arte ma una video installazione, un vero e proprio percorso onirico tra le opere del celebre artista Viennese. Come in un cinema le 4 pareti di una stanza espositiva del Mudec di Milano diventano dei megaschermi in cui le sue opere vengono proiettate e raccontate grazie alle potenzialità offerte dal mondo multimediale.

RIBANA SZUTOR: LA SUA ARTE NON SI OSSERVA SOLO CON GLI OCCHI, MA ANCHE CON L'ANIMA

RIBANA SZUTOR: LA SUA ARTE NON SI OSSERVA SOLO CON GLI OCCHI, MA ANCHE CON L'ANIMA

La pittura di Ribana Szutor ad un primo sguardo può suscitare delle sensazioni superficiali, come malinconia e disillusione, ma osservando non solo con gli occhi, accantonando la prima impressione che si ha dell’immagine ed interpretandola con l’anima, si apre un mondo di sentimenti, sensazioni ed emozioni come la forza, determinazione, energia, un erotismo ed una sensualità velati, che a primo sguardo possono sembrare totalmente caotici ma, dopo alcuni istanti di riflessione, acquistano un ordine quasi improvviso. 

COUTURE/SCULPTURE: PITTURA, SCULTURA E MODA... L' ARTE A 360 GRADI

COUTURE/SCULPTURE: PITTURA, SCULTURA E MODA... L' ARTE A 360 GRADI

Ha inaugurato in concomitanza della nuova edizione di Alta Roma 2015, la mostra COUTURE/SCULPTURE del couturier tunisino ma parigino d'adozione, AZZEDINE ALAIA e ovviamente trovandomi a Roma non potevo perdere l’occasione di visitare Galleria Borghese, suggestiva location in cui la mostra sarà presente fino al 25 Ottobre.